©2019 di CAM Personal Trainer

Cerca
  • Carlo Alberto Mancini

La palestra in casa - parte 1

Il contesto motivante:


Quando si pensa di ritagliare uno spazio della casa per creare una piccola palestra bisogna valutare innanzitutto un aspetto: il contesto in cui siamo maggiormente motivati ad allenarci.

Questo perchè se da un lato possiamo essere inizialmente entusiasti dei vantaggi della palestra in casa (nessun costo mensile, sempre aperta, nessuna distanza da percorrere per arrivare ecc.) dall'altro, se non ci sentiamo ispirati ad allenarci da soli ad esempio, siamo destinati a rinunciare inesorabilmente al nobile proposito di un workout tra le mura domestiche.

E' normale che alcuni sentano un maggiore stimolo nel portare a termine una sessione di lavoro, studio o allenamento in un luogo dove sono circondati da persone che hanno lo stesso obiettivo (come avviene in una biblioteca, sul luogo di lavoro o in palestra).

In quel caso però è consigliabile desistere dal progetto "home gym" in quanto probabilmente si rivelerà fallimentare. La motivazione è un aspetto centrale nel percorso di miglioramento fisico, tutto ciò che risulta funzionale ad essa va considerato prioritario rispetto al resto.

Il mio consiglio è di non lasciarsi attrarre dalle numerose comodità che offre la palestra in casa senza prima essersi chiesti "può garantirmi la giusta dose di motivazione?".




0 visualizzazioni